Sei…

Sei come un pianeta su cui non avevi considerato di fermarti, ma poi passi di lì e pensi: va beh, senti, scendo un secondo…
E scopri che è cosi accogliente e divertente e lontano da quello da cui sei partito che quasi quasi ci rimani ancora un attimo.
Solo che non hai preso la guida e non hai un itinerario, non hai proprio idea di cosa vedere e quanto stare e sbagli strada in continuazione, sperando che non ti tolgano il visto anche se davvero non riesci a compilare il modulo d’ingresso.
E poi ti dicono “dai smettila, siediti, puoi stare…”

22 pensieri riguardo “Sei…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.