Nuovi inizi

Trovo sempre faticoso iniziare una nuova storia, il distacco -senza dubbio- non è il mio superpotere.
Quando una situazione mi si cuce addosso sono restio al cambiamento ma, questa è legge universale, tutto finisce. Bisogna quindi adattarsi alla nuova realtà, al cambiamento, non ci si può fermare altrimenti tutto il percorso precedente sarà stato inutile.
E quindi mi trovo qui, con te al mio fianco, pronto ad iniziare il prossimo viaggio.
Era scritto che questa notte saremmo finiti a letto insieme.

Libro nuovo, storia nuova. Si comincia.

J

51 pensieri riguardo “Nuovi inizi

  1. Eh no, non va bene, mi costringi ad essere sfacciata. Come davanti a qualcuno che ascolta musica con gli auricolari, la domanda “cosa stai ascoltando?” è irrefrenabile…. Sì, lo so, è sfacciataggine, magari vorresti anche tenerteli per te i particolari delle tue intime relazioni, ma hai provocato curiosità forte.
    Cosa stai leggendo? 🤣

    "Mi piace"

    1. Curiosa… 😂😂😂
      È un regalo che mi ha fatto un signore ormai anziano (ma molto in gamba), a cui avevo scritto un piccolo testo per un evento.
      Il libro si intitola ‘Una lunga penna nera’, di Alfio Caruso. Il titolo è abbastanza intuitivo, si tratta di una raccolta di storie legate agli Alpini, raccontate con tutti i retroscena politici dell’epoca. Nulla di trascendentale ma mi ero promesso di leggerlo, prima o poi.

      Piace a 1 persona

      1. Curioviffffima 🤣 perché sono finalmente tornata dentro il tunnel della lettura, quindi ogni occasione è buona per conoscere nuovi titoli 😁 grazie dell’info 😁
        Sicuramente un libro per tenere lontani dall’oblio certi avvenimenti.

        "Mi piace"

              1. Uuuuuh! 😀 Io non potrei esserne più lieta, ma ha titoli che potrebbero accoppiarsi a quelli della tua pila con un’ardita interpretazione del Dewey… 🤸🏻‍♂️😍🤣

                Piace a 1 persona

              2. Hmm, statisticamente difficile ma possibile. Ho un paio di Murakami e un Montalban (non l’ispettore, lo scrittore) e… altro che al momento mi sfugge.
                Correrò il rischio.

                "Mi piace"

              3. Fiuuu, ho la pila poco modaiola, dribbla bene. Il volume in cima, che tutela i libri sotto, è una raccolta definitiva dei testi di Lovecraft. Dici che la tua pila di può spaventare e risolvere in un fuggi fuggi giù per le scale?

                "Mi piace"

              4. Da ggiòvane compariva qualche titolo simile, ora girano grandi classici (che mi sono perso in gioventù perché ero una capra) oppure scelte completamente casuali in base al mood del momento.

                Piace a 1 persona

              5. comunque, andiamo al vil denaro: in dote alla mia pila posso garantire segnalibri di tutti i tipi, materiale che da solo apre mondi e invoglia a meticciare la lettura 🙂

                "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.