Ego

“Non lo dirò mai a nessuno”

E ora tutti sanno

“Non ti farei mai una cosa simile”

E invece l’hai fatta

“Non temere, non succederà”

E poi è successo

“Non giudicherò, promesso”

E il giudizio è arrivato

“Non ti farei mai del male”

E ci si ritrova a leccarsi l’anima

.

Siamo spine che pungono

Cocci di vetro taglienti

Lame affilate di rasoio

Inermi e fini a noi stessi

Fin quando smuove la quiete

Ed il caos ha inizio:

Entropia di pensieri

Orgia di corpi

Ego cannibali

Di una fame insaziabile

J

35 pensieri riguardo “Ego

  1. Fin troppo vero e fa troppo male. Soprattutto perché noi esseri umani siamo stupidi: ci crediamo sempre nell’eccezione. Poi ci troviamo sempre nello stesso vortice.

    Piace a 1 persona

            1. Questo ti rende onore e fa di te una rara mosca bianca, anche perché troppi si riempiono la bocca di certe parole e poi non ne sostengono il peso.

              "Mi piace"

              1. Sì che esiste altro modo, ed è quello più utilizzato: della verità accetto ciò che mi piace e rinnego la parte dolorosa. Penso si chiami ipocrisia.

                "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.