Comincia tutto con un piccolo segreto

Comincia tutto con un piccolo segreto. Al quale se ne aggiunge un altro. E poi un altro ancora.
I segreti, si sa, devono rimanere nascosti, e allora scavano una tana. Sempre più grande, sempre più profonda.
Un giorno ci si accorge che questi segreti sono diventati un gregge di pecore ruminanti. Vivi. Ogni giorno più numerosi. Si strofinano l’uno contro l’altro e si riparano a vicenda dalle intemperie, ben attenti a non uscire dal loro recinto invisibile. Ma clandestinamente cospirano. Tramano.
Sognano di tornare in superficie, liberi di pascolare alla luce del sole. Servirebbe soltanto un invito, una piccola mulattiera che ne favorisca la risalita.
Quella strada ha un nome: si chiama fiducia.

Un pensiero riguardo “Comincia tutto con un piccolo segreto

I commenti sono chiusi.