La (Co)Vidina Commedia Pt. I

Le ore della notte sembrano più lunghe di quelle del giorno e le trovate per riempirle, prima o poi, scarseggiano. Vittima di questa situazione, tra un volo pindarico e un altro, la mia collega se ne è uscita con una divertente boutade. “Secondo te, se il Sommo Dante fosse qui tra noi, come descriverebbe ciò che sta accadendo?”
Il risultato, secondo me, potrebbe essere qualcosa di simile:

Nel mezzo del feston SanSilvestrino
Mi ritrovai con una birra scura
Ché a mezzanotte finì il vino

Mi vien dinnanzi amico sanza cura
Famoso è tra di noi per menar gramo
Prima che apra bocca ho già gran paura

“Orsù, caro Poeta, come andiamo?”
Istinto scaramantico mi assale
“Per ora sto benino, poi vediamo…”

E nonostante poco sia morale
Zona testicolar mi tocco lesto.
Non tarda il maleficio colossale:

“Ci s’ha d’aver paura, anno bisesto…”
Nostrano Paolo Fox prosegue schietto
“…Sarà un duemilaventi assai funesto”

Non volli dare credito a quel detto
Dacché ragion umana da’ più gioia
Ma nulla puote contro il maledetto

E la sua sentenza ultima da boia
Potesse Caronte portarlo seco!
Figlio di padre ignoto e madre… noia.

Della sua voce n’odo ancora l’eco
Mentre nella tivvù compar Donaldo
Che volge entrambi l’occhi in modo bieco

Al Medio Oriente, con far spavaldo
Recapita la pace con un drone
E par novello Mastro-Don Gesualdo

Per causa sua s’accumula apprensione
Lo mondo inter è tutto fuorchè gaio
E pensa ch’egli sia solo un tycone

Pel calendario è sol Gennaio
Ma sembrano trascorsi mille giorni
E più che era nova mi par cacaio

(continua… QUI)

J

18 pensieri riguardo “La (Co)Vidina Commedia Pt. I

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.